Cerca:

GONIOMETRIA.IT

goniometria e trigonometria





Cerca :













Introduzione alla goniometria - parte I - Angoli







La definzione di angolo come regione di piano compresa tra due semirette non sovrapposte con un vertice in comune non ? sufficiente per definire tale ente come grandezza geometrica. Per poter confrontare e sommare tra loro gli angoli ? necessario definirli in modo diverso.

Compiamo tre passi :

1-Definiamo l'angolo come l'ampiezza di movimento di una semiretta che ruota attorno al suo vertice sino a sovrapporsi ad una seconda semiretta avente lo stesso vertice.

2- Tracciata una qualsiasi circonferenza centrata nel vertice delle semirette, consideriamo equivalenti tutte quelle ampiezze di movimento che coprono archi uguali su tale circonferenza.

3- Grazie alla suddivisione in n = 360 archi uguali della circonferenza definiamo un'ampiezza di movimento che rappresenta convenzionalmente l'unit? di grandezza dell'angolo : la trecentosessantesima parte del movimento che la semiretta deve compiere per compiere un giro completo attorno al suo vertice e sovrapporsi a se stessa.

Come puoi notare in tutta questa definizione non si parla di regioni di piano. Quindi le grandezze angolari non vanno confuse con le grandezze di superficie e neppure con la lunghezza degli archi di una generica circonferenza (fa eccezione la circonferenza di raggio unitario per cui la misura degli angoli radianti al centro della circonferenza coincide con quella degli archi corrispondenti sulla stessa.)


Indirizzo su Youtube : https://www.youtube.com/watch?v=ZvTxyAySlpQ



Condividi su Facebook

Categoria : Introduzione

Tag : angolo sistema sessagesimale sessagesimale angoli sessagesimali




© 2018 - E' vietata la riproduzione totale o parziale dei video senza il consenso dell'autore.
Servizio offerto da Fotoexpo® PI : 02077020028 - Ditta iscritta al Registro delle imprese di Biella (REA 179659)